CLICK HERE FOR FREE BLOGGER TEMPLATES, LINK BUTTONS AND MORE! »

lunedì 9 maggio 2011

Pancakes


Eccovi un altro piatto che fa parte della sezione "Piatti dal mondo"..Si tratta di un dolce tipicamente americano che viene cucinato soprattutto per fare colazione..È una sorta di crepe (ben più spessa di quelle tradizionali francesi) spessa circa 12-20 mm. La ricetta tradizionale prevede l'impiego di burro, farina, latte, zucchero e uova. Esistono comunque alcune varianti, che vedono anche l'aggiunta di cannella o vaniglia o l'uso dello yogurt al posto del latte. Lo spessore è ottenuto per la consistenza dell'impasto e per la presenza del bicarbonato di sodio o del lievito


Ingredienti:

180 gr farina
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 uova
180 ml di latte
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Ps:il latte può essere sostituito con dello yogurt e il lievito con il bicarbonato di sodio.

Procedimento
sbattere con la frusta le uova, il latte, e la vanillina; in una ciotola più piccola setacciate la farina con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale, e in seguito uniteli agli ingredienti liquidi.
Versare il composto in una padella antiaderente preriscaldata aiutandosi con un mestolo..(ne basta uno a pancake).Una volta che il vostro pancake forma delle bollicine vuol dire che è il momento di girarlo..
Servite con sciroppo d'acero,miele,marmellate,nutella o frutta fresca..e Buon Appetito!!













Martina

domenica 8 maggio 2011

Plum Cake bicolore


Ingredienti
3 uova
1/2 kg di farina
200 gr di zucchero
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
1 bustina e 1/2 di lievito per dolci
1 bicchiere di olio di semi
1 bustina di vanillina
cacao amaro q.b

Procedimento
Montare le uova con lo zucchero..aggiungere il bicchiere d'olio,il pizzico di sale e quello di cannella..In una ciotola setacciare la farina insieme al lievito e alla vanillina e aggiungerlo al composto.Nel frattempo imburrare e infarinare lo stampo e versarvi circa metà del composto..Nell'altra metà aggiungete il cacao e mescolate..Versare anche questa parte del composto nello stampo e mescolarla con quella che è stata versata in precedenza..Cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti.

Martina







Una "buonissima" alternativa al pesto di zucchine:il pesto di basilico!

Ciao a tutti..ecco un'alternativa al pesto di zucchine che vi abbiamo proposto l'altro giorno..Questo pesto al basilico è semplicissimo da fare..eccovi gli ingredienti..

Ingredienti
Una trentina di foglie di basilico..(le più buone sono quelle piccole)
olio q.b
una manciata di pinoli
sale
pepe
2 spicchi d'aglio(se piace)
2 cucchiai di parmigiano(se piace)

Procedimento (io ho fatto la versione senza parmigiano)
Lavare le foglie di basilico e metterle nel mixer insieme all'aglio,al pepe,al sale e ai pinoli.(A chi piace anche il parmigiano..)Aggiungere,poi,dell'olio..io mi regolo mentre giro con il mixer..dovreste ottenere un compostonè troppo liquido nè troppo duro..quindi vi consiglio di aggiungerlo un pò alla volta..


PS:quando aggiungete il pesto nella vostra pasta,vi consiglio di aggiungere un pò d'acqua di cottura così si amalgama meglio..Per la conservazione ci sono due modi:
-mettere il pesto nel surgelatore così potrete usarlo quando ne avrete bisogno
-mettere il pesto in un vasetto in frigorifero.In questo caso dovete ricoprire il vostro pesto con uno strato d'olio..Il pesto deve essere,però mangiato entro 2 settimane..
Martina



giovedì 5 maggio 2011

Farfalle al pesto di zucchine e basilico


Ingredienti
dosi per 4 persone
320 gr di farfalle Garofalo
qualche pomodorino pachino
Per il pesto:
3/4 zucchine
una manciata di pinoli
1 spicchio d'aglio
10 foglie di basilico
sale
pepe
olio q.b

Procedimento
Per il pesto:tagliare le zucchine a julienne e cuocerle in padella con lo spicchio d'aglio e qualche cucchiaio d'acqua fino a che non si ammorbidiscono.Una volta cotte,lasciarle raffreddare per qualche minuto e metterle nel bicchiere del mixer insieme alla manciata di pinoli,al sale al pepe e alle foglie di basilico..Aggiungere poi l'olio(io ho messo 2 cucchiai) e frullare il tutto.
Nel frattempo tagliare a spicchi i pachino e cuocere la pasta che poi andrà ripassata in padella con il vostro pesto(insieme a un pò d'acqua di cottura della pasta) e i pachino..

Martina