CLICK HERE FOR FREE BLOGGER TEMPLATES, LINK BUTTONS AND MORE! »

mercoledì 23 marzo 2011

Cupcakes

Ingredienti
per la base:
130 gr di farina
130 gr di zucchero
40 gr di burro
70 gr di margarina
2 uova
3 cucchiai di latte freddo
2 cucchiaini di lievito pane angeli
fialetta di aroma di vaniglia/1 bustina di vanillina
per il frosting al cioccolato:
100 gr di burro morbido
110 gr di philadelphia
150 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
4 cucchiai di cacao amaro

Prima di passare al procedimento..volevo solo dirvi di non spaventarvi..anche io quando ho letto che questa cremina poteva esser fatta con la philadelphia sono rimasta un pò schifata..ma credetemi è veramente buona..e il sapore della philadelphia non si sente neanche..e soprattutto..nessuno se ne accorge perchè sembra una semplicissima crema al cacao ;)

Preparazione:
Per la base:mescolare le uova con lo zucchero;aggiungere poi il burro e la margarina(bisogna tirarli fuori dal frigo circa mezz'ora prima).Unire il latte in cui abbiamo fatto sciogliere il lievito e la vanillina.Infine, aggiungere la farina setacciata.Una volta che si è creato l'impasto,prendere dei pirottini(ne esistono di diversi tipi..io ho usato questi in alluminio)imburrarli e riempirli con l'impasto.Per regolarvi con le quantità giuste potete aiutarvi con l'attrezzo che fa le palle del gelato..basta una "palla" d'impasto per pirottino.Infornare a 200° per 20 minuti.

Per il frosting:
Ammorbidire il burro e aggiungere poco alla volta la philadelphia(è preferibile usare quella in panetti non quella nella confezione intera).Unire lo zucchero a velo setacciato ed infine la bustina di vanillina.
Aggiungere poi il cacao in polvere e mescolare fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.Riporre il composto in frigorofero per cira mezz'ora.Per decorare i cupcakes potete sbizzarrirvi come volete.Potete usare sia una spatola oppure una semplice sac à poche per mettere la crema sopra la vostra base.Per decorare oggi ho usato delle semplici palline di zucchero ma potete anche usare della frutta,delle ostie,formine fatte con il fondente di zucchero e chi più ne ha più ne metta..insomma date libero sfogo alla vostra fantasia.
Martina

0 commenti:

Posta un commento